Cisternino

Marsiglia: morte Simona, lutto cittadino

L'amministrazione comunale "esprime cordoglio" alla famiglia di Simona Carpignano, la giovane tarantina che ha perso la vita a Marsiglia nel crollo delle due palazzine. In concomitanza con le esequie funebri verrà proclamato il lutto cittadino. "La perdita insensata di una giovane vita - è detto in una nota del Comune - è sempre difficile da accettare e ferisce una comunità nel profondo, spingendola ad unirsi verso un sentimento di comune commozione. A tale sentimento ci uniamo e siamo partecipi del profondo dolore che il vuoto lasciato da Simona ha lasciato e continuerà a lasciare". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie